Programmi didattici

DIDATTICA SEZIONE GRANDI - Aquiloni

La volontà di basare la programmazione annuale sulla complessa tematica delle “emozioni” nasce dall’osservazione del mio gruppo classe e dalla difficoltà, più o meno riscontrata in tutti i bambini, di far fronte alle sensazioni che un’emozione provoca.

C’è chi fatica a esprime emozioni, chi si lascia sopraffare dalla rabbia, chi non riesce a trattenere il disgusto, chi è talmente felice che perde il controllo o chi semplicemente prova molte emozioni ma non ha ancora imparato a definirle, riconoscerle, chiamarle per nome.  

DIDATTICA SEZIONE MEZZANI - Tartarughe

Quest’anno nella classe dei mezzani (4 anni) si è deciso di mettere in pratica un metodo di lavoro che ha come modello Reggio Emilia Approach; una filosofia educativa che si fonda sull’immagine di un bambino e, in generale, di un essere umano portatori di forti potenzialità di sviluppo e soggetti di diritti, che apprendono, crescono nella relazione con gli altri.  

DIDATTICA SEZIONE PICCOLI - Granchietti

Da un’attenta osservazione compiuta durante l’anno scolastico precedente, sui bambini della sezione primavera, che costituiscono un gruppo importante all’interno della sezione dei granchietti, e’ emerso da parte dei bambini, un forte interesse, curiosità e stupore verso l’elemento naturale “ACQUA”.

Si vuole cogliere questo focus di interesse per avviare, in modo sperimentale, un approccio didattico che prenda spunto dal “metodo reggiano”, che segua l’interesse emerso dai bambini.

PROGRAMMA SEZIONE PRIMAVeERA

La sezione primavera è un luogo educativo vicino alla realtà della scuola dell’infanzia. È il luogo di socializzazione poiché attraverso una vita di relazione, favorisce nel bambino la capacità di riconoscere la presenza dell’altro e dei suoi bisogni. Per raggiungere questo deve “costruire” un ambiente adeguato ed attento, al fine di favorire la comprensione e l’interiorizzazione di norme e di valori del vivere sociale, attraverso le esperienze quotidiane.